Hinterland sud est e Pavia, prezzi stabili

0
737

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il mercato immobiliare nell’area Sud-Est della provincia di Milano nel 1° trimestre 2012, a grandi linee, ha mantenuto gli stessi valori del 2011, infatti la media delle quotazioni per i comuni di Peschiera Borromeo, San Donato Milanese e Segrate risulta stabile rispetto al secondo semestre 2011.  Mentre per quanto riguarda il comune di San Giuliano Milanese si è registrata una diminuzione dei prezzi di circa un 6/8% assestandosi su valori che oscillano da un minimo di Euro 1.350 al mq. (usato da ristrutturare) ad Euro 2.600 al mq. (per immobili di nuova realizzazione). Tra i sopraccitati comuni come si può vedere San Donato Milanese risulta avere i valori più alti con un prezzo minimo intorno ad Euro 1.850 al mq. (per appartamenti da ristrutturare) fino ad un massimo di Euro 2.850 al mq. (per immobili usati ma ristrutturati) ed Euro 3.600 al mq. per quelli in nuova costruzione. Area Pavese: Nella Città di Pavia (nella foto l’agenzia Professionecasa Pavia 1 di via Canton Ticino 2/4), a differenza della sua Provincia, le quotazioni medie non hanno subito modifiche. Nello specifico, suddividendo la città in tre macro aree: Centro Storico, Semicentro e Periferia, possiamo affermare che i prezzi per le prime due zone sono assolutamente stabilI partendo da un minimo di Euro 1.700 al mq. fino ad arrivare ad Euro 3.800 al mq per immobili usati da ristrutturare o già rimessi a nuovo. Mentre partiamo da un minimo di Euro 4.000 al mq. per alloggi di nuova costruzione. La tipologia più richiesta dagli investitori è il bilocale seguita subito dopo dal tre/quattro locali per nucleo famigliare. La zona periferica ha invece registrato un leggero calo del 3% circa con cifre che si aggirano attorno ai 1.400/2.000 Euro al mq. per immobili usati da riammodernare o rimessi a nuovo. Prezzi di circa Euro 2.200 al mq. per nuove realizzazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here