Mutui: tornano le offerte

0
536

La condizione necessaria per l’acquisto della casa (soprattutto per l’acquisto della PRIMA casa) era, è e rimarrà sempre la concessione del mutuo bancario. Vero specchio del mercato, negli ultimi anni si è rivelato nota dolente per tutto il settore, con gli istituti sempre più restii alla concessione del credito. Da qualche tempo, però, il vento sembra finalmente girato. Addirittura stanno tornando le ‘offerte’. Ecco le più recenti:

Banca popolare di milano propone la soluzione “strizza il mutuo”. Si tratta di un mutuo a tasso variabile con spread 2,60% su euribor (tan 2,900% e taeg 3,081%), le cui principali caratteristiche sono finanziamento fino all’80% del valore dell’immobile, nessuna spesa di estinzione, possibilità di salto rata per 3 volte nella vita del mutuo, senza spese e interessi e piano di rimborso fino a 30 anni.

Deutsche bank sta promuovendo un’offerta mutui con spread del 2,4% riservato però a importi di finanziamento che coprano al massimo il 60% dell’acquisto. si tratta di una promozione valida fino al 31 maggio 2014. Per i mutui di importo superiore al 60% del valore di acquisto dell’immobile lo spread applicato è pari al 2,50%.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here