Calo dei prezzi, quale è il taglio più conveniente?

0
472

In questo primo trimestre del 2014 sono già stati registrati molti segnali di ripresa che spingono il mercato del mattone a guardare il futuro con ottimismo. Dalla diminuzione dello spread applicato dalle banche sui mutui, alla continua diminuzione dei prezzi delle case. Ma in una fase come questa qual’è l’appartamento più “conveniente”?

Analizzando i dati di compravendite giunti all’Agenzia delle Entrate si nota un picco di richieste per i trilocali, scelti da quai il 37% delle famiglie italiane. Una supremazia netta rispetto al bilocale (30%) e al quadrilocale (22%). Se da un lato bisogna considerare che il trilocale è statisticamente il taglio più richiesto in quanto mezzano tra le metrature, è anche vero che il ribasso medio dei prezzi delle case ha portato questa tipologia di appartamento più vicina anche alle tasche delle giovani coppie. Il classico caso di ottimo rapporto qualità/prezzo con l’aggiunta della comodità di non dover cambiare subito casa all’arrivo del primo figlio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here