Mutuo: ecco come detrarre gli interessi passivi

0
556

Se avete comprato casa richiedendo le agevolazioni fiscali ricordate che potete godere anche delle detrazioni sugli interessi passivi del mutuo: il 19% degli interessi pagati per il finanziamento.

  • l’importo massimo da portare in detrazione sono 4.000,00 euro per ciascun intestatario del mutuo se il finanziamento è stato contratto prima del 1993 e di 4.000,00 complessivi se il mutuo è stato stipulato dopo il 1993
  • l’unità immobiliare deve risultare abitazione principale entro 12 mesi dall’acquisto
  • della detrazione può usufruire solo il proprietario. In caso di Nuda Proprietà ne potrà usufruire solamente il nudo proprietario dell’immobile e non l’usufruttuario

La documentazione necessaria per poter usufruire delle detrazioni è composta da 5 elementi:

  • quietanze relative al pagamento degli interessi sostenuti nell’anno 2013
  • copia del contratto di mutuo ipotecario dal quale si evince che il prestito è stato acceso per l’acquisto di una casa adibita ad abitazione principale
  • contratto di acquisto dell’immobile
  • autocertificazione per attestare che l’immobile è stato adibito ad abitazione principale nei termini stabiliti dalla legge
  • autocertificazione, qualora mancasse nel contratto del mutuo, sul perché il mutuo stesso è stato attivato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here