SERIE D: Il Crema pareggia a Levico Terme. Prima gioia per Scapini

0
347

ll Crema, dopo la salvezza ottenuta settimana scorsa contro il Trento, continua la sua mini-serie positiva con un pareggio contro il Levico che, con questo risultato, consegue la matematica permanenza nella categoria: 1-1 il risultato finale.

Per il Crema, però, la bella notizia è il primo goal di Scapini, tornato a giocare da poche partite dopo un lungo infortunio.

Accade tutto nel primo tempo, in particolare nel primo quarto d’ora: la prima occasione del match è proprio la rete dell’attaccante cremasco che, in area di rigore, batte con freddezza il portiere di casa. Ma la reazione del Levico è immediata: infatti, da un corner arriva lo stacco di testa di Pancheri che ristabilisce la parità.

La partita inizia a farsi intensa e gli ospiti creano tantissime occasioni. La più pericolosa capita sui piedi di Bahirov: tiro a botta sicura da ottima posizione, ma Bastianello è super e si supera con una grande parata; Proprio l’estremo difensore del Levico, dopo questo salvataggio, si prende la scena e salva su Gomez prima e ben due volte su Scapini poi.

Nella ripresa il ritmo si abbassa decisamente, entrambe le squadre giocano con più serenità forti del risultato che sta maturando; le occasioni più importanti arrivano nel finale per il Crema con Capuano che prima non centra la porta di poco; dopo qualche minuto, compie un grande stop e calcia, ma il tiro è centrale.

La gara finisce e per il Levico può iniziare la festa salvezza. Il Crema ora dovrà recuperare le energie in vista della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Campodarsego: si riparte dallo 0-0 della gara di andata.

Scapini in azione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here