SERIE D: Campodarsego in Finale, Crema beffato

0
312

Si ferma in semifinale l’avventura del Crema in Coppa Italia. I ragazzi di Bressan vengono sconfitti dal Campodarsego per 2-1, ma i cremaschi hanno molto da recriminare: la causa è dovuta ad un goal regolare annullato a Pagano.

Sopra un campo molto più piccolo rispetto al Voltini, i padroni di casa partono più decisi e passano in vantaggio grazie ad un gran goal di Kabine che, lanciato da Radrezza, calcia al volo sul secondo palo e batte Marenco. Gli ospiti appaiono visibilmente in difficoltà e non riescono a reagire.

Nella ripresa il copione non cambia: passano dieci minuti e il Campodarsego raddoppia grazie ad Aliù, che fulmina Marenco con un bel rasoterra. Veneti che sfiorano il terzo goal, ma Kabine colpisce la traversa da calcio di punizione. I nerobianchi, però, trovano la forza di reagire e accorciano le distanze con una bellissima punizione di Mantovani; passano pochi minuti ed ecco l’episodio incriminato: Pagano sigla il pareggio, ma il direttore di gara annulla la rete per un fuorigioco molto dubbio dell’attaccante. Le proteste del Crema sono molto accese e a pagare è Bressan, che viene allontanato dalla panchina.

Il Campodarsego va in finale, dunque, dove se la vedrà contro il San Donato Tavarnelle.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here