COME RENDERE LA PROPRIA CASA UN LUOGO ACCOGLIENTE E FELICE?

0
78

In queste lunghe giornate passate in quarantena è importante più che mai rendere la propria casa un luogo accogliente e felice. Gli esperti di Habitissimo danno qualche utile consiglio per trovare il nostro angolo di serenità anche in un momento così difficile

AVERE UNA CASA SEMPRE ORDINATA

Avere una casa sempre ordinata è fondamentale per trasmettere un senso di leggerezza, benessere e positività.  Caricare i piatti nella lavastoviglia, rifare i letti, appendere i vestiti nell’armadio è sufficiente per rendere la propria casa un luogo più salubre.

FARE DECLUTTERING IN CASA

I gusti e le mode cambiano, quindi questo è il momento giusto per buttare via tutte le cose che non piacciano o non si usano più. Inoltre alcuni oggetti possono ricordarci momenti o persone che appartengono al passato. Il tutto per fare spazio alle cose che veramente amiamo.

E’ importante fare decluttering per conservare solo quelle cose che ci fanno ricordare chi siamo diventati, quali esperienze abbiamo accumulato, quale mood desideriamo davvero per noi stessi e per la nostra casa.

AGGIUNGERE IL TOCCO DI COLORE

Aggiungere un tocco di colore è fondamentale per far esprimere tutto il potenziale alla propria casa. Non si tratta solo di dare colore alle pareti, ma anche agli accessori, alle tende al rivestimento dei divani o alla biancheria da letto. In generale il colore che ci rende felici è quello che amiamo di più nelle sue molteplici sfumature. Può essere usata in combinazione con altri colori o per puntellare l’arredamento. E sempre vale la regola che bisogna seguire il proprio istinto.

UN PENSIERO POSITIVO AL GIORNO

Una delle cose che rende maggiormente felici gli essere umani è esprimere le proprie idee e i propri pensieri in totale libertà soprattutto in momenti come questo di grande emotività. La casa è il luogo per eccellenza in cui potersi lasciar andare a tali manifestazioni di libertà espressiva, soprattutto perché i pensieri possono essere messi per iscritto in tanti modi: tenendo un quaderno di appunti sparsi, scrivendo bigliettini per i familiari oppure lasciando messaggi più o meno profondi sulle lavagnette su una porzione di parete (grazie alla pittura lavagna) può essere interamente dedicata a dar voce alle vostre idee più creative e profonde. Un #tuttoandrabene scritto sulla lavagna in cucina puó aiutare nei momenti di sconforto.

CONCEDERSI PICCOLI LUSSI, COME LA COLAZIONE A LETTO

Una delle cose che rende maggiormente felici gli essere umani è esprimere le proprie idee e i propri pensieri in totale libertà soprattutto in momenti come questo di grande emotività. La casa è il luogo per eccellenza in cui potersi lasciar andare a tali manifestazioni di libertà espressiva, soprattutto perché i pensieri possono essere messi per iscritto in tanti modi: tenendo un quaderno di appunti sparsi, scrivendo bigliettini per i familiari oppure lasciando messaggi più o meno profondi sulle lavagnette su una porzione di parete (grazie alla pittura lavagna) può essere interamente dedicata a dar voce alle vostre idee più creative e profonde. Un #tuttoandrabene scritto sulla lavagna in cucina puó aiutare nei momenti di sconforto.

IL FASCINO DELLE CANDELE

Tra le cose che ci rendono felici quando siamo in casa ci sono anche le candele profumate. Alcune essenze, come la lavanda o la rosa, sono particolarmente rilassanti e rigeneranti, soprattutto se accese nei momenti in cui ne abbiamo più bisogno: pensiamo, ad esempio, ad un bel bagno caldo arricchito dalla presenza di una o più candele profumate e aromatiche. La luce fioca della fiamma e l’essenza che viene sprigionata nell’aria ci aiutano immediatamente a (ri)prendere contatto con la mente e il corpo, liberandoci dalle tensioni e dalle energie negative accumulate durante la giornata. In un attimo, l’atmosfera si riempie di magia e intimità. Anche se son belle anche da spente, vista la varietà di forme e colori in cui le troviamo e vista la ricercatezza di lanterne e candelabri con cui generalmente si accompagnano, non trascuriamole e non riduciamole a (seppur bellissimi) oggetti d’arredo per il salotto, l’ingresso o la terrazza. Accendiamole, realizziamo varie combinazioni, mescoliamo i profumi e le forme, componiamo inediti giochi di luce. E concludiamo, perché no, con una cena a lume di candela.

CREATE IL VOSTRO ANGOLO FELICE

Nell’economia della nostra personale felicità casalinga, non può mancare uno spazio di casa tutto per noi. Non necessariamente una stanza, basta un angolo, una scrivania, una parete dove appendere le vostre foto più belle, una lavagna di sughero per i vostri ricordi o i disegni dei bambini, uno spazio intimo e segreto dove raccogliere gli oggetti che più amate.

Siate gelosi del vostro spazio e riempitelo solo di ciò che vi mette di buon umore. Coltivate il vostro hobby preferito, date vita a creazioni, sognate ad occhi aperti, suonate il piano, collezionate quadri, dedichiamoci al bricolage. A volte basta una finestra con un bel panorama, una poltrona con i vostri libri da leggere, un tavolo su cui cucinare, disegnare, scrivere o fare qualunque cosa vi dia gioia e voglia di vivere. Creiamo il nostro angolo e rendiamolo felice!

Fonte, redazione idealista.it/news 24/03/2020

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here